Buongiorno! Oggi sono veramente felice di mostrarvi 
la casa di Lelia! Ieri ho addocchiato alcune foto della sua casa 
in Facebook e le ho scritto subito chiedendole se potevo
mostrare questa meraviglia sul mio blog.




 Lelia ha accettato entusiasta ed ha acconsentito
anche a rispondere ad alcune mie domande
in merito all'arredamento della sua bella casa.
Quindi non mi sono lasciata sfuggire l'occasione
ed ho preparato subito il post per condividere
con voi questa casa le cui immagini mi
hanno lasciato a bocca aperta.




Un passo indietro: chi è Lelia?
Ma la non-blogger più famosa d'Italia!
Io l'ho consociuta al Melì-Melò, dove è venuta
ad esporre le sue creazioni.




Sì, perchè Lelia, con l'aiuto del marito, 
crea dei bellissimi oggetti!
Siete un po' curiosi di conoscere meglio Lelia?
Ecco la mia intervista!






MARA: Da dove è nato il tuo amore per lo stile provenzale, brocante e un po' shabby?
LELIA: Il mio amore per lo stile provenzale credo si perda nella notte dei tempi...Conosco personalmente l'interior designer Emanuela Marchesini ed è al suo stile che mi sono ispirata...poi nel corso degli anni le contaminazioni brocante e shabby hanno fatto la loro parte...Ricordo di aver girato tutti i mercatini di antiquariato della Toscana...quando ancora parole come "Brocante" o "Shabby" nessuno le conosceva!






MARA: Da dove sei partita per arredare la tua bellissima casa?
LELIA: La mia casa è una sorta di work-in-progress...ogni momento mi parte un treno! E' stata acquistata 11anni fa e da allora ha subito sostanziali modifiche strutturali(pavimenti,bagni,
infissi ecc)...Per arredarla ho utilizzato e trasformato i mobili che avevo nella vecchia casa...altri se ne sono aggiunti nel tempo. Diciamo che i toni neutri sono il leit-motiv a cui mi sono ispirata per arredare tutta la casa.










MARA: Dove ami fare acquisti per la tua casa?
LELIA: Acquisto un po' ovunque gli oggetti che ho in casa...mercatini brocante,negozi.....ehehehe....anche cassonetti dell'immondizia...lì ho fatto acquisti assolutamente impareggiabili! Devo dire però che gli oggetti più belli li ho trovati nei negozi della Provenza.
 
 
 




 

MARA: Qual è la tua stanza o l'angolo preferito?
LELIA: La mia stanza preferita è la cucina...è quella in cui ho messo in assoluto più amore nell'arredarla.E' il cuore della casa, qui i miei figli hanno fatto i compiti, qui ricevo gli amici e la luce data dalla vetrage è impareggiabile... la vista sul giardino è a 360 gradi. Credo che questa stanza sia in assoluto la più calda ed accogliente di tutta la casa.Non a caso sul muro troneggia un motto latino "Hic manebimus optime"!!!







MARA: Parlaci delle tue creazioni. Da dove prendi l'ispirazione? 
LELIA: Le mie creazioni sono ispirate da tutto ciò che trovo nel web...ormai non c'è più niente da inventare...ho un ottimo "braccio"...mio marito Andrea. A lui devo tanto...è sono grazie al suo appoggio fisico e morale se la casa è oggi quello che vedi,e ogni creazione passa quasi sempre dalle sue mani.Gli oggetti in ferro (le ormai mitiche corone) sono opera sua,così come tutta l'oggettistica in legno. Io mi occupo di cucito... ma senza di lui sarebbe davvero impossibile realizzare tutto quello che mi passa per la mente!
 
 



Allora, che ne dite? Non è bellissima?
E che dire delle splendide creazioni di Lelia e suo marito?
Io a casa ho una corona, ricordo del Méli-Mélo!
Se siete interessati potete contattare
Lelia qui:


leliabozzoli@virgilio.it


Buona settimana!


 
Top