Buongiorno! Oggi per la rubrica Interview with the stylist vorrei parlarvi di un blog nordico che amo molto in cui la proprietaria, Mina, ama condividere immagini della sua casa e della sua vita di ogni giorno. Il blog è:
e sono sicura che molte di voi lo conoscono già. Quello che forse non sapete è che Mina ha pubblicato in gennaio il suo primo libro:
In questo libro ha raccolto immagini delle sua casa, ricette, progetti DIY per decorare casa... tutto secondo il suo inconfondibile stile.
E per conoscere un po' meglio Mina, ecco un'intervista che le ho fatto per farvela conoscere un po' meglio ;)



MARA: Come è nato il tuo amore per l'arredamento?
MINA: E' iniziato durante la mia infanzia. Cambiavo spesso aspetto alla mia cameretta e amavo dipingere cose come vasi di fiori e altro. La mia vita è dedicata all'interior: non c'è maggior gioia per me che rinnovare e dare costantemente un nuovo look alla mia casa.

MARA: How has your love for interiors started from?  
MINA: It started early during my childhood. I often styled my child-room new and painted things like flower-pots and so on… My whole life is about interior and living. There is no much more joy for me than renovate or make-over my home.




MARA: Che tipi di stili di interior senti più vicini a te?
MINA: Non seguo un preciso stile di arredamento. Penso di avere il mio stile personale, che cambia costantemente nel tempo: prendo spunto dallo stile scandinavo, chiaro e bianco. Amo i materiali naturali e alcuni pattern come i pois o i piccoli fiori, righe e così via.


MARA: Which kind of interior styles do you feel much closer to you?  
MINA: I don’t have a style, which you can call by a name. I think it is my own style which is always changing a little bit. It has influences of the clear and white scandinavian interior style. I like natural materials and some soft patterns like dots or little flowers, stripes and so on.



MARA: Come definiresti il tuo stile personale di interior?
MINA: Il mio stile personale consiste nell'abbinare cose comprate con cose realizzate a mano da me, come i cuscini dipinti o scritti oppure il bancone  della mia cucina (realizzato da me), e ancora con cose recuperate, come le  porte in stile fattoria, trovate proprio in una fattoria abbandonata vicino a casa mia.


MARA: How will you define your personal style in decoration?  
MINA: My personal style in decoration is to match some bought things always with some things, that are made by myself, like painted or written cushions or my selfmade kitchen-table, or like my barn-doors, which I found at a left barn on a meadow near my house.



MARA: Raccontaci del tuo libro: come è iniziata questa fantastica avventura?
MINA: Oh, questa è stata proprio un'avventura. Quando ho inziato il mio blog, nel maggio del 2012, volevo solo considividere le mie ispirazioni e passioni con alcuni lettori del web. Non sapevo se qualcuno avesse mai letto il mio blog o meno. Inoltre non avevo mai fatto foto prima di aprire il mio blog, questa è la verità! Il mio blog è diventato famoso in Germania molto rapidamente. E poi, sei mesi più tardi, la casa editrice Busse Seewald mi chiese se volevo fare un libro. Non potevo credere che volessero proprio me! Poi iniziai a lavorare al progetto del libro e devo dire che non pensavo fosse così impegnativo e richiedesse così tanto duro lavoro. ma è stato anche molto divertente e mi ha dato la possibilità di imparare molte cose sulla fotografia.


MARA: Tell us about you book: how has this fantastic adventure begun? 
MINA: Oh, this was really a kind of adventure. When I started my blog in May 2012 I just wanted to give back a little of my inspiration and passion, to some foreign readers in the world wide web. I never knew, that anybody will find my blog at all. I have never taken photos, before I started blogging, that’s the really truth! My blog became famous in Germany in a very fast time. And than, a half year later, the „Busse Seewald“ Publisherhouse asked me, if I wanted to make a book. I couldn’t believe, what they wanted from me. But then I started with the project and yes, it was much more hard work than I ever can imagine before. But it was a funny time and I have learned much more about photography in that time, as well.







Volete acquistare il libro di Mina? Lo trovate su Amazon!

Vi auguro una buona nuova settimana!


post signature
*Tutte le immagini di questo post sono tratte dal blog My Villa Vanilla e sono di proprietà di Mina, per piacere non utiizzatele senza il suo consenso.
 
Top