Buongiorno! Allora, riprendiamo un po' le fila del progetto restyling cameretta dei bimbi. Dove eravamo rimasti? Chi mi segue anche su Instagram ha visto molte foto del work in progress nel corso di questi mesi.
Tutto è iniziato in aprile, quando abbiamo passato Amedeo dal lettino al letto "da grandi". Abbiamo ridipinto al camera (che prima era di un bel giallo brillante) per farla tornare bianca e abbiamo scelto una palette di colori non troppo smaccattamente maschili o femminili, dato che la camera è condivisa. Così abbiamo optato per una combinazione di rosso, blu e grigio



Per Sofia abbiamo presto il letto con soppalco Kura dell'Ikea che ho personalizzato con dei cuscini a forma di nuvola e con un bunting creato con le stoffe comprate durante il mio viaggio a Bruxelles e Bruges. Così, dato che nel blog non ve l'avevo mai mostrato, eccolo qui!




Di queste stoffe (Tilda) mi sono innamorata a prima vista e le ho comprate subito, anzi devo dire che sono state il primo acquisto che ho fatto a Bruxelles! Ed ecco qui sotto il bunting che ho realizzato per il letto di Sofia!




E con gli avanzi delle stoffine (un sacrilegio non usarle fino all'ultimo cm!), ho realizato un mini bunting aggiungendo anche la stoffa usata per il creare il cuscino a forma di nuvola.




Tra la prima e la seconda foto potete vedere anche gli adesivi che ho applicato vicino al letto di Sofia. Sono gli stessi che si trovano anche sopra il letto di Amedeo.




Anche il progetto tendina DIY nascondi disordine è concluso, ve ne avevo parlato qui. Cosa devo ancora terminare? Tante cose, in realtà:
  • La zona craft con le piccole scrivanie che attendono di essere decorate;
  • La testiera in pallet del letto di Amedeo che attende in giardino di essere trattata;
  • La zona nascondiglio segreto sotto il letto di Sofia;
  • Forse, ma dico forse, un nuovo lampadario un po' personalizzato. 
Insomma di lavoro ce n'è! Bisogna mettersi all'opera! 

Buona giornata!
post signature
 
Top